ELDRI LENO  Inizia la sua avventura nel mondo delle arti marziali e della filosofia ad esse collegata negli anni 85/86, praticando il Karate stile Shotokan. Nel 1992, ottiene la cintura nera e diventa campione nazionale nella sua categoria per 2 anni consecutivi.

In quello stesso anno, arriva a Roma dove inizia un tempo di “ricerca”, praticando Full Contact, Muay Thay, Kick Boxing, Ju Jitsu, e capendo che negli Arti Marziali, oltre il lato fisico, c’era un aspetto ancora più importante e affascinante: l’aspetto interno e energetico

Nel 1996 si imbatte nella scuola tradizionale di Kung Fu del Sifu Nelson TELLO, dove inizia a praticare lo stile  Nam Siu Lam Hum Hang Jin,  e il TAl KA (Tai Chi) stile YANG, dove iniziano i suoi primi passi nel mondo dei Arti Marziali cinesi e della filosofia taoista; discipline che diventeranno unico scopo della sua vita. In questo periodo, inizia il suo percorso anche nel campo olistico, seguendo una serie di corsi di Medicina Tradizionale Cinese, shiatsu e altri metodi(cinesi) di lavoro sul corpo.

L’integrazione di  questo nuovo “sapere” all’esperienza acquisita dal lavoro energetico  con le Arti Marziali Interne porta anche alla creazione di un proprio metodo di trattamento psico corporeo, il TEPC DEL GRANDE ASSE

(Trattamento Energetico Psico Corporeo del Grande Asse)

Dal 2013 insegna presso A.I.A.C.O.- Associazione Italiana Arti Cultura Orientale il Kung Fu stile Nam Siu Lam Mou Ghe Sam Tai Ghi (Nam Siu Lam del Polo Supremo), di cui è fondatore e Tai Ka Jin  stile Yang.